27 marzo giornata mondiale del Teatro

Standard

Il 27 marzo è la giornata mondiale del Teatro:

operiamo insieme per la sua dignità e il suo sviluppo.

 
SOSTENIAMO LE IMPRESE CHE

PRODUCONO CULTURA!

 
IO VADO A TEATRO

 
IL TEATRO: IL PALCO, LE POLTRONE, GLI ATTORI, LE LUCI, I COSTUMI, LE SCENE.
MA COSA C'È DIETRO LE QUINTE?
 
4.000 aziende che lavorano nel settore
 

250.000 occupati
attori, tecnici luci, fonici, macchinisti, registi, organizzatori, scenografi, costumisti,

 amministratori di compagnia, cassiere, mascherine di sala
 
600 milioni di euro di oneri sociali versati dalle imprese
 

nel 2009, 138.000 repliche in 1.200 teatri
 
4,7 miliardi di euro annui di volume di affari che contribuiscono al PIL Nazionale
 
 
Un settore con un forte peso nell'economia del Paese:

un importante volano di sviluppo economico che si traduce in

cultura, coesione sociale, crescita civile,

storia e tradizione, eccellenze artistiche e tecniche.
 
 
 NONOSTANTE TUTTO
 
Le imprese di spettacolo:
 
Non sono riconosciute come Piccole e Medie Imprese (PMI) se non per il fisco.
 
Non beneficiano di ammortizzatori sociali e sostegno al credito.
 
Non godono di una legge quadro che regolamenti il settore.
 
Non hanno direttive chiare e certe per garantire una gestione limpida
dei fondi amministrati da Regioni ed Enti Locali.

 
 
Invecei tagli al FUS ealla risorse per la cultura crescono di anno in anno.
 

Annunci

Informazioni su lullabyyy84

Sarei la ragazza perfetta, la fidanzata perfetta, l'amica perfetta, almeno così sembra. In realtà a me non è che mi convinca tanto la cosa. E se questa è perfezione non è detto che sia così piacevole. La gente è proprio strana, quello che vede è sempre una specie di distorsione della verità e se una cosa è storta poi magari nella visione finale sembra dritta, questo è il mio caso. Vivo due mondi in parallelo, sono: la bianca e la nera, la buona e la cattiva, la timida e l'estroversa, la prima e la seconda ma anche l'ultima. Non sono bipolare. Sono priva di curiosità e istinto, da queste parti l'unica padrona è la ragione. Inizio ad avere qualche problema di memoria serio, dimenticare è ormai il mio hobby. Lavoro nel mondo dello spettacolo ma lungi da me il desiderio di diventare una soubrette, dannarsi dietro le quinte è assai più gratificante. Per chi come me vive nelle contraddizioni sempre pronto a mettere in discussione tutto forte come pochi fredda razionale e calcolatrice il bello e il brutto di me tutto qui dentro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...