Archivio mensile:maggio 2008

UN PICCOLO MIRACOLO

Standard
Mi aspettavo un miracolo ed il miracolo c’è stato.
Avevo l’ansia che mi stava ammazzando, non sono mai stata tanto isterica nella mia vita. Avevo paura di non riuscire neanche ad arrivare fino alla fine, eppure ho resistito.
Mille preoccupazioni, cose da controllare, cose ancora da fare, un livello d’agitazione che sarebbe stato in grado di procurarmi un collasso.
Si comincia. Si spengono le luci e io premo PLAY, parte la prima traccia e parte lo spettacolo.
I miei commenti, laggiù nell’angolo, sono forti, ma nessuno grazie a Dio li percepisce, l’unica che deve subirli è quella poverina di Claudia che ha accettato il mio invito di assistermi nella mia pazzia. Grazie Mon Amour
“Oh no, sono troppo lenti!”, “Sentili come ridono, allora funziona!”, “Brava la mia prediletta”, “Questo lettore è una merda, ma perchè non parte la traccia???”, “Panico… se l’è dimenticata”, “E il mestolo dov’è?”, “Brava, brava le ha salvate” e così via…
Ora non voglio mettermi a tirare le somme, nella mia testolina è ben chiaro tutto.
Non dimentico le difficoltà incontrate in questo periodo, la mia rabbia, la poca professionalità, i miei errori e tutto il resto.
Ma per una sera ho smesso di essere l’eterna disillusa pignola ed ho goduto di quella piccola grande soddisfazione di vedere tutto quel duro lavoro finalmente in scena, davanti al giudizio del pubblico.
Ovviamente non ho chiuso occhio fino alle 5 e ora giro con appena 2 ore mezza di sonno, sembro uno zombi.

Annunci

A ZIGO ZAGO!!!

Standard

Daniela Goggi
Oba Ba Luu Ba

A Zigo-Zago c'era un mago con la faccia blu
sul grande lago navigava con la sua tribù
il sette di luglio la sveglia sul collo
segnava le ventitrè
ha fatto un'intruglio con un osso di pollo
nel macinino da caffè
e mi ha rivelata la parola fatata
che ora vi dirò

Oba-ba-luu-ba, Oba-ba-luu-ba
l'antica formula magica canta con me
Oba-ba-luu-ba, Oba-ba-luu-ba, Oba-ba-luu-ba
E' tanto facile, facile, facile, facile
basta crederci un po'

Oba-ba-luu-ba ti può dare quello che vuoi tu
ad occhi chiusi puoi trovare l'isola del sud
tra noci di cocco banane e tabacco
ballare e sognando che
mi baci la bocca col sorriso negli occhi
notti d'amore insieme a te
un letto di fiori le coperte a colori
sull'isola con te

(voce) Oba-ba-luu-ba
(voce) Ba-ba-luu-ba
(voce) O-O-O-oba-ba-luu-ba

Oba-ba-luu-ba ti può dare quello che vuoi tu
ad occhi chiusi puoi trovare l'isola del sud
tra noci di cocco banane e tabacco
ballare e sognando che
mi baci la bocca col sorriso negli occhi
notti d'amore insieme a te
un letto di fiori le coperte a colori
sull'isola con te

OBA BA LUU BA NON TI SCORDERO' MAI!

INGLESE ALL’AMATRICIANA

Standard

BUT WHAT REALLY REALLY? ma che davero davero?
NOT EVEN TO THE DOGS! manco a li cani!
WHICH GOD TAXI DRIVER! che Dio t’assista!
BUT WHAT ARE YOU STAY TO MAKE? ma che te stai a fa’?
IT’S A DICK AND ALL ONE. è ‘n cazzo e tutt’uno.
IN FOUR AND FOUR EIGHT ‘n quattro e quattr’otto
BUT WHO MAKES ME MAKES IT… ma chi me lo fa fa’
BUT, FROM WHEN IN HERE? ma da quanno ‘n quà
RIGHT TO BE LIGHT giusto pe’ èsse chiari
BUT OF WHAT ma de che
HOW DOES IT THROW? come te butta?
WE’RE NOT SELLING THE FLOWERS (UP ON THE HILL) nun stamo a venne li fiori (‘n cima a la collina)
NO, I SEND IT TO BE TOLD YOU no, te lo manno a di’
THE SOUL OF YOUR BEST DEAD RELATIVES l’anima de li mejo mortacci tua
THESE DICKS ‘sti cazzi
I AM TIRED DEAD so’ stanco morto
WHO WIRES YOU! chi te se fila!
WHO HAS BEEN SEEN, HAS BEEN SEEN chi s’è visto s’è visto
WHO DOESN’T DIE, IS RESEEN chi nun mòre s’arivede
TODAY IT’S NOT AIR oggi nun è aria
BEAUTIFUL DRY! bella secco!
WHAT I TELL YOU FOR? ma che te lo dico a fa’?
YOU MADE IT THE HAIR j’hai fatto er pelo
AND WHAT IT STEALS TO ME e che me frega
IT DOESN’T ENTER A DICK THERE nun c’entra ‘n cazzo
WHAT A BIG DICKER che gran cazzaro
IF I CATCH YOU I RENEW YOUR FACE si te pijo te rinnovo li connotati
NO, WHISTLE no, fischia
YOU DON’T MAKE TI un je ‘a fai
PLEASE RE-TAKE YOURSELF aripìjate!
I SAY YOU, STOP IT! te dico férmate!
STAND IN THE BELL, LITTLE BROWN (DARK) sta ‘n campana, moré
YOU MAKE ME CUT me fai tajà
A NICE BAG ‘n sacco bello
MAY GOD STRIKE YOU BY LIGHTNING che Dio te furmini
YOU ASSUME, YOU ASSUME, BUT YOU DON’T FART ON MY DICK t’atteggi, t’atteggi, ma sur cazzo mio nun ce scureggi
JACK COMES BACK Pietro torna ‘ndietro
BY FEAR! da pajura!
WHAT’S CUT! che tajo!
STAY BEEF stai manzo
BEAUTIFUL FOR YOU bella pe’ te
I DON’T CARE OF LESS nun me ne pò fregà de meno
IF I CATCH YOU, I INFLATE YOU! si te pijo te gonfio!
BUT ARE YOU OF EARTHENWARE? ma che sei de coccio?
IT BREAKS A FIGURE spacca ‘na cifra
YOU ARE REALLY GIVING BIRTH! stai popo a sgravà!
YOU ARE REALLY AT THE FRUIT stai popo a ‘a frutta
IT BOUNCES ME OFF! m’arimbarza!
BUT IS THE BRAIN FARTING TO YOU? ma che te scureggia er cervello?
LET US MAKE A JOINT accannamose
STAND IN THE BELL, LITTLE BLACK, AND NOW LET ME PASS sta ‘n campana, a moré, e mo famme passà
BUT YOU LOOK AT THE VIRGIN MARY ma tu guarda ‘a Madonna
I’M GNAWING sto a rosicà
AH ROTTEN! ah ‘nfame!
FUCK YOU, AND WHO DOES NOT SAY IT WITH THE HAND UP vaffanculo te, e chi nun te lo dice co’ ‘a mano arzata
WE WILL SQUABBLE s’aribbeccamo
I’M LIKE A CREAM sto ‘na crema
IF THE SHIT SEE YOU, IT RE-TAKE ITSELF si te vede ‘a merda, s’aripija
I’M AT THE FRUIT sto alla frutta
DEAD WARRIORS! mortanguerieri!
ARITAKE YOURSELF ripìjate
CLEAR LIKE THE SUN chiaro com’er sole
I DON’T THINK IT FOR NOTHING nun ce penzo pe’ gnente
I STAYED KITTEN KITTEN me ne stavo micio micio
WE ARE AT HORSE semo a cavallo
THERE ISN’T TRIPE FOR CATS nun c’è trippa pe’ gatti
BUT WHAT ARE YOU INVENTING? ma che te stai a ‘nventà?
BUT WHO FUCK YOU IN YOUR ASS ma chi te se ‘ncula
AND THIS DICKS, TO WHOEVER TELL ABOUT THESE? e sti cazzi, a chi li racconti?
WHERE THERE IS NOT GAIN THE LOSE IS SURE andó nun c’è guadambio ‘aremissione è certa
AT WHO SIX SON? a chi sei fijo?
I GIVE YOU KICK TWO AT A TIME UNTIL I GIVE YOU AN ODD NUMBER te pijo a carci a due a due finche’ nun diventeno dispari
EVERYTHING MAKES SOUP tutto fa brodo
IT DOESN’T EXIST REALLY nun esiste popo
I’M SU HUNGRY THAT I DON’T SEE YOU c’ho ‘na fame che nun ce vedo
WHEN TOO MANY COCKS ARE SINGING, NEVER BECOMES MORNING quanno so’ troppi galli a cantà nun se fa mai giorno
GO TO DEAD KILLED vammorìammazzato
HE WENT TO THE POINTY TREES è ito all’arberi pizzuti
IT DOESN’T COME TO ME nun me viè
I AM AT PIECES! sto a tòcchi!
WHAT MAN ARE YOU? che omo sei?
STOP THE GAMES accanna lì giochi
BEAUTIFUL UNCLE! bella zì!
AND HOW MANY DICKS! e quanti cazzi!
BUT WHAT DICK DO YOU WANT? ma che cazzo vòi?
I BREAK YOUR LEGS AND THEN I PLAY THE DRUMS WITH THEM te spacco ‘e gambe e poi ce sòno li tamburelli
THE SOUL OF THE BEST OF YOUR DEAD-RELATIVES l‘anima de li mejo mortacci tui
A BIG SON OF THE BITCH! a gran fijo de ‘na mignotta!
I WILL MAKE YOU A FACE LIKE THE ONE OF AN OLD SAINT te faccio ‘n grugno come ‘n santo vecchio
COULD THEY KILL YOU! possin’ammazzàtte
BUT NEITHER IF YOU SHOOT YOURSELF ma manco se te spari
I GIVE A KICK ON YOUR BOTTOM THAT IT GOES TO YOU SHOULDERS te do ‘n carcio ‘n culo che te manno ‘e chiappe sulle spalle
TODAY IS NOT AIR oggi nun è popo aria
IF I TAKE YOU BY THE EARS, I UNWRAP YOU LIKE A CANDY si te pijo pe’ ‘e recchie, te scarto come ‘na caramella
IT’S GOING ON YOUR ASS BUT NOT IN YOUR HEAD! in culo te c’entra ma ‘n testa no!
THE CUCUMBER GOES EVER IN THE GARDENER’S ASS er cetriolo va sempre ‘n culo all’ortolano
FUCK YOU AND THREE QUARTERS OF YOUR BUILDING vaffanculo te e tre quarti daa palazzina tua
AFTER THE WHICH? dopo de che? (con fare minaccioso)
IF MY GRANDPA HAD THREE BALLS WOULD BE A FLIPPER se mi nonno c’aveva tre palle era ‘n flipper
I’M GOING TO SHIT INTO MY HAND FOR THE COLD me sto a cacà ‘n mano dar freddo
ARE BETTER YOU sei mejo te
YOU GOT TO SEE IT hai da vede
I LIVE IN BEAUTIFUL SISTER TOWER vivo a Tor Bella Monaca
I LIVE IN TOWER ME ORANGE vivo a Tormarancia
I LIVE IN BROKEN TOWER vivo a Torre Spaccata
I LIVE IN GREEN MOUNT vivo a Monteverde
BEND TILL NINETY DEGREES mettite a 90 gradi
DO YOU EAT BREAD AND FOX? ma che te magni pane e vorpe?
I CAN’T BELIVE nun ce posso crede
THANKS TO THE DICK! grazzie ar cazzo!
BUT, DON’T YOU GO AWAY? mantonavai
BUT DO YOU WANT TO PUT? ma vuoi mettere?
I’D BLIND YOU te ciecherebbi
IT LOOKS LIKE THE LEAST me pare ‘r minimo
I DON’T KNOW IF I EXPLAIN MYSELF nun so si me spiego
BUT DO YOU FIX YOUR HAIRS WITH FIREWORKS? ma che te pettini coi fischiabbòtti?
YOU REALLY DON’T SET YOU UP nun te regoli popo
LET’S MAKE THEM THE HILLS famoje li bozzi
GOOD TEST bella prova
THIS TIME THERE ARE NO DICKS! ‘sta vorta nun ce stanno cazzi
….BEAUTIFUL THERE bella lì